Comacchio vicina al ballottaggio

Domenica e lunedì prossimo i comacchiesi torneranno alle urne, per scegliere al ballottaggio il sindaco della città per i prossimi cinque anni. I contendenti sono noti: Alessandro Pierotti, già sindaco negli anni ’90 e fino al 2002, candidato dell’onda, del PD dell’UDC e di Comacchio futura, passato al ballottaggio con il 36% ottenuto al primo turno, e Marco Fabbri, candidato del movimento cinque stelle che al primo turno ha ottenuto il 22 per cento.

Alessandro Pierotti ha presentato la squadra di assessori che lo affiancherà in caso di vittoria elettorale: il suo vice sarà l’attuale assessore al turismo della provincia Davide Bellotti.

Completano il quadro Andrea Malano, geometra, che Pierotti vorrebbe all’assessorato Lavori Pubblici, e l’architetto Bellini che in caso di vittoria andrà all’urbanistica.

Intanto, sul fronte opposto si attende la venuta di Beppe Grillo, che giovedì sera alle 18 sarà nuovamente a Comacchio per portare il proprio sostegno a Marco Fabbri, il candidato del movimento cinque stelle che domenica si giocherà l’elezione con Alessandro Pierotti.

[flv image=”https://www.telestense.it/wp-content/uploads/2012/04/comacchio-municipio.jpg”]rtmp://telestense.vod.weebo.it/vodservice/20120516_03.flv[/flv]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *