Come chiedere aiuto quando il gioco diventa un problema

09 sert gioco

I giochi d’azzardo sono tutti quelli nei quali si gioca per vincere denaro e nei quali il risultato del gioco dipende dalla fortuna piuttosto che dall’abilità del giocatore. Da passatempo può diventare dipendenza e quando diventa dipendenza diventa malattia. Nel nostro paese le persone con un gioco d’azzardo problematico sono 700 mila; tra questi, 300 mila hanno instaurato una vera e propria dipendenza.

Il gioco diventa un pensiero fisso che accompagna tutta la giornata: la persona non riesce a smettere di giocare e sviluppa un desiderio irresistibile di continuare, nella speranza di vincere o di riguadagnare i soldi spesi. Investe così nel gioco più denaro di quanto si potrebbe permettere, spesso contrae debiti, tralascia per il gioco impegni familiari, sociali o lavorativi. Quando il gioco d’azzardo diventa un problema, ha conseguenze pesanti non solo per il giocatore, ma anche per la famiglia.

Il gioco d’azzardo è una malattia che però si può curare. I SerT (Servizi per le dipendenze patologiche delle Aziende Usl hanno specifiche equipe (composte da medici, psicologi, assistenti sociali, educatori, infermieri) che si occupano di diagnosi e cura del gioco patologico

L’accesso al SerT è gratuito e diretto: non si paga alcun ticket nè ci vuole la richiesta del medico di famiglia. E’ garantito, se richiesto, il pieno rispetto dell’anonimato. I professionisti del SerT sono tenuti in ogni caso alla riservatezza. La presa in carico della persona con dipendenza da gioco d’azzardo  è prevalentemente di tipo psicologico, con trattamenti individuali e di gruppo.

Per info: 0532-760166 – [email protected]

%CODE%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *