Come il PNRR cambierà la sanità territoriale: “Più vicina alle persone” – VIDEO

Durante la conferenza socio sanitaria, azienda Usl e azienda ospedaliera Sant’Anna, impegnate nel progetto di fusione in una realtà unica come disposto anche dall’ultima delibera regionale, hanno illustrato come verranno investiti sul territorio i milioni di euro in arrivo dal PNRR.

Definita un’opportunità imponente per il nostro paese, le risorse della missione 5 e 6 del piano nazionale di rilancio punteranno a sviluppare la sanità sul territorio, ma anche l’inclusione e la coesione.

I primi cittadini hanno chiesto alle aziende sanitarie maggiore coinvolgimento in questa progettazione, i cui punti focali saranno la creazione e il potenziamento di case e di ospedali di comunità, tra cui Argenta dove sono in corso investimenti importanti, oltre al potenziamento dell’ospedale di Cona.

Si punterà forte sulla telemedicina, l’obiettivo infatti e fare in modo che la casa diventi il primo luogo di cura dei ferraresi.

Questi e altri temi li approfondiremo nel corso delle prossime edizioni, ma ora pero’ parliamo di sviluppo digitale in sanità all’interno del PNRR.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.