‘Come pensa il mondo’, conferenza di Giovanni Fioravanti, giovedì 3 marzo alle 17,00 all’Ariostea

Continua il ciclo di incontri “I colori della conoscenza”, organizzato da Istituto Gramsci Ferrara e ISCO Ferrara. Prossimo appuntamento: ‘Come pensa il mondo’, conferenza del dirigente scolastico Giovanni Fioravanti, giovedì 3 marzo alle 17,00 presso la sala Agnelli della biblioteca Ariostea.

Il cervello è un organo anatomicamente uguale in tutti gli esseri umani ma mente e pensiero non accomunano l’intera umanità. Se le scuole si assomigliano un po’ tutte tra loro nel mondo, molteplici sono invece i modi e le forme di guardare al mondo e di conoscere il mondo. La ricognizione delle varie differenze nel pensare del mondo suggerisce un interrogativo sul significato della globalizzazione, in particolare per quanto attiene alla mondializzazione delle pratiche formative. Queste differenze sopravviveranno nel futuro o finiranno per convergere in un senso comune del conoscere e del pensare il mondo? O porteranno a uno scontro costante sulle finalità e sui contenuti dell’educazione? Il rischio vero è che la globalizzazione unisca i mercati ma non gli uomini, che nessuno di noi riesca mai a riscattarsi dalla tirannide di essere un mezzo anziché un fine.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.