Commissione Qualità Architettonica e Paesaggio: inizia era post-presidenza Campi

commissione urbanisticaE’ stato il caso politico che ha incendiato il dibattito in città in questo inizio caldo d’estate. E’ la vicenda che ha riguardato la Commissione Qualità Architettonica, organo che dà i propri pareri tecnici riferiti a pratiche edilizie riguardanti lo sviluppo della città.

Commissione comunale per la Qualità Architettonica e il Paesaggio di Ferrara rinnovata ma per quattro quinti ricalca la precedente formazione.

Cambiata la presidenza, con la promozione dell’architetto Enrico Puggioli già presente nella scorsa formazione: unica new entry l’architetto Massimo Grandi che assume anche la vice-presidenza.

commissione urbanisticaGiovedì mattina si è svolta nella sala del Consiglio comunale a Ferrara la prima riunione d’insediamento in cui il vicesindaco e assessore all’Urbanistica, Nicola Lodi, e il dirigente del Settore Governo del Territorio, Fabrizio Magnani, hanno salutato i componenti della Commissione.

Non c’è più, ovviamente, l’ex presidente, l’architetto Rinaldo Campi, che durante l’accesa informativa di una settimana fa lamentò anche minacce e di essere stato indotto a lasciare l’incarico dopo le dimissioni di tutti i componenti della commissione poi rientrati in toto nella nuova formazione.  Campi disse che venne estromesso per il suo parere negativo al progetto del Chiozzino.

La nuova Commissione, formata a seguito di un bando pubblico e il successivo atto di nomina del sindaco Alan Fabbri, è ripartita giovedì mattina con l’esame di 35 pratiche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *