Comune di Ferrara: primi bilanci

187 gli sfollati ospitati domenica notte, 140 quelli ospitati lunedì, 145 il martedì. Questi i numeri dei ferraresi ospitati nei sette centri di accoglienza, allestiti dal Comune e protezione civile in città dopo il terremoto di domenica notte. Alcuni di loro, una ventina, torneranno nelle loro case già da domani. Ma dopo il soccorso alle persone il Comune ora è alle prese con la conta dei danni negli edifici pubblici e in quelli privati.

Per questi ultimi sono al momento 765 le richieste di intervento per una visita della commissione, composta da tecnico comunale e vigile del fuoco; commissione che prima però deve vagliare edifici e luoghi pubblici e solamente dopo potrà passare per abitazioni private, negozi, laboratori artigiani. Le verifiche possono durare delle ore, per questo il sindaco chiede la collaborazione dei cittadini

Ingenti i danni anche negli altri edifici storici e culturali di Ferrara: tra questi la torretta Leoni del Castello estense che ha subito anche un crollo. Nel pomeriggio, la prima verifica tecnica con esito decisamente negativo.

[flv]rtmp://telestense.vod.weebo.it/vodservice/20120522_05.flv[/flv]

 

Un pensiero su “Comune di Ferrara: primi bilanci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *