Comunicato Spal: partono le smentite

E’ apparso sul sito della Spal 1907 un comunicato della società che fa il punto della situazione ad oggi. All’interno del documento si legge che, parlando dell’accordo stipulato con “Gioiello Immobiliare” inerente la cessione dei diritti di produzione di energia fotovoltaica, “…le somme riscosse a partire dal giorno 18/6 e sino al 15/7 verranno messe a disposizione della massa creditrice..”. Inoltre, si parla anche dell’ex dirigente che ha messo in mora la società. “Totalmente priva di fondamento inoltre la notizia secondo cui l’ex segretario sig. Renato Schena avanzerebbe ancora delle somme. E’ stato infatti saldato per intero delle proprie spettanze. Se interpellato,  riteniamo non avrà difficoltà nel confermarlo”. Nel testo vengono anche tranquillizzati gli altri creditori con queste parole: “…raccomandiamo di non farsi suggestionare da informazioni fornite in  maniera  non sempre precisa. Ribadiamo anche e soprattutto a loro che la situazione è sotto controllo e che nei termini su indicati ognuno di loro verrà soddisfatto”. Infine, viene smentita con decisione l’ipotesi che il presidente Butelli possa acquisire quote dell’Arezzo calcio definendola “ASSURDA”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *