Con gli archi dell’Orchestra ER “Arturo Toscanini” parte la 57^ edizione di ‘Musica Pomposa’

Con gli archi dell’orchestra dell’Emilia Romagna “Arturo Toscanini”, venerdì 15 luglio, allore ore 21,15, prenderà il via, nel parco abbaziale di Pomposa, la 57^ edizione di Musica Pomposa, rassegna concertistica estiva, organizzata dall’Amministrazione Comunale di Codigoro e da Emilia Romagna Festival.

Riconosciuta come Istituzione concertistico-orchestrale di rilevanza nazionale, con il consenso degli eredi, l’orchestra, formata da 52 musicisti, porta il nome del grande direttore Arturo Toscanini e conduce con impegno, passione ed estro una intensa attività lirica e sinfonica, parallelamente ad una altrettanto intensa attività di promozione e valorizzazione del patrimonio musicale tra le giovani generazioni. Dopo aver vinto premi prestigiosi (Premio Abbiati nel 1982 e nel 1986), l’ERAT è stata protagonista di tournèe internazionali in tante località europee, nordamericane ed asiatiche, oltre ad essere stata ospite di numerose trasmissioni radiofoniche e televisive in tutto il mondo.

A Pomposa con l’Orchestra Toscanini si esibirà la violinista solista e concertatore Mihaela Costea, vincitrice di numerosi premi (La Lira d’Oro, il “Mozart”, il Concorso di Stresa, il concorso “Perosi”). Dal 2002 la sua è stata una carriera in continua ascesa e negli ultimi anni ha arricchito il suo repertorio per solista ed orchestra con opere del ‘900 americano di Barber, Bernstein, Corigliano. Nel 2011 Mihaela Costea, che suona il violino Goffriller (1690) di proprietà della Fondazione Toscanini, ha ottenuto il premio “Antonio Bigonzi” come migliore spalla.

Altri 4 sono i concerti che tra luglio ed agosto accenderanno le serate estive della rassegna Musica Pomposa, con artisti di altissimo livello. Giovedì 21 luglio, alle ore 21,15 nel parco abbaziale San Guido risuoneranno le note di “Brasil ‘900 cuartet” con Roberto Porroni (chitarra), Adalberto Ferrari (clarinetto e C melody), Marija Drincic (violoncello), Marco Ricci (contrabbasso), Prisila Ribas (voce). Mercoledì 27 luglio, sempre con inzio alle ore 21.15 andrà in scena “Primo Premio! del Duo Popolaris (Primo premio al Concorso internazionale Marcello Pontillo di Firenze -2019).

Si esibiranno Simone Moschittz (sassofono) e Daniele Bonini (pianoforte). Lunedì 1° agosto, nella magica cornice naturale del parco San Guido Abate sarà protagonista il “Tango all’opera” con Anna Serova & Tango Sonos. L’evento musicale si avvale del prestigioso patrocinio dell’Ambasciata Argentina in Italia. Si esibiranno Anna Serova (viola), Antonio Ippolito (bandoneon), Nicola Ippolito (pianoforte), Gerardo Scaglione (contrabbasso). Ballerini: Andrea Vighi e Chiara Benati. Gran finale della rassegna, mercoledì 10 agosto, notte di san Lorenzo, con la “Festa Barocca” degli Young Musicians European Orchestra e la mezzosoprano Daniela Pini. Tutti i concerti sono ad ingresso gratuito. Non è prevista la prenotazione. Saranno applicati i protocolli di sicurezza sanitari in vigore alla data dello svolgimento degli spettacoli.

Per informazioni si suggerisce di contattare l’ufficio Iat di Pomposa al telefono 0533-719110 (tutti i giorni, dalle ore 9 alle ore 13 e dalle ore 15,30 alle ore 19).

 

(Ph. Luca Pezzani)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.