Cona: apre il Tribunale del malato

All’ospedale di Cona sarà attivo il Tribunale per i diritti del Malato di Cittadinanzattiva. Obbiettivo: garantire ai cittadini la necessità di assistenza, consulenza e la tutela dei loro diritti.

Sarà ospitato, gratuitamente, anche se in maniera provvisoria, nella sede della Uil Funzione Pubblica di Cona, il Tribunale dei diritti del malato di Cittadinanzattiva. Un punto di ascolto, con due legali a copertura del territorio, aperto ai cittadini ogni mercoledì mattina, che chiedono risposte su casi di malasanità, gravi o meno, ma anche per contribuire, come ha spiegato Franco Malagrinò, presidente regionale di Cittadinanzattiva, “ad una più umana, efficace e razionale organizzazione del servizio sanitario nazionale”.

Il tribunale, già attivo dal 2001 a S.Camillo di Comacchio e dal 2008 al Delta di Lagosanto, registra l’operato di tanti volontari. Dalle lamentele per ritardi alle incongruenze nell’assegnazione degli esami diagnostici, ad errori sanitari, dai comportamenti inadeguati del personale sanitario, a gravi disservizi o errori sanitari.

[flv]http://telestense-view.4me.it/api/xpublisher/resources/weebopublisher/getContentDescriptor?clientId=telestense&contentId=c89b4bcc-6fff-4c8e-be62-55b42a5256d4&channelType=STREAMHTTPFLASH[/flv]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *