Cona: i numeri del trasloco

Medicina Interna Universitaria, clinica medica, medicina interna ospedaliera: questi sono i primi tre reparti del dipartimento medico che martedì mattina inizieranno il trasferimento dei pazienti dal S.Anna al nuovo ospedale di Cona. Il loro numero con certezza si saprà solo lunedì, ma l’organizzazione ha previsto la possibilità di trasferirne, il primo giorno, anche una 80ina.

Si inizierà alle 8 del mattino e si proseguirà sino all’una. Poi si riprenderà alle 15 per finire alle 20. I pazienti saranno trasferiti con 8 ambulanze della Croce Rossa, con autisti soccorritori: ognuna delle quali impiegherà tre quarti d’ora per ogni trasferimento. Mercoledì 9 maggio verranno poi trasferiti i reparti di geriatria, gastroenterologia e malattie infettive, giovedì 10 sarà il turno della medicina ad alta rotazione. I pazienti verranno accompagnati all’uscita di S.Rocco, caricati sulle ambulanze e trasferiti a Cona percorrendo via Pomposa.

Trasferite le degenze, dall’11 al 20 maggio verranno trasferiti il day hospital e quindi le attività ambulatoriali. Dal 21 si comincerà con il dipartimento specialistico mentre a fine maggio inizi giugno toccherà all’emergenza-urgenza con il pronto soccorso. Nei giorni di trasferimento dei reparti, i pazienti che si recheranno al pronto soccorso di corso Giovecca potranno essere dirottati anche verso gli ospedali di Argenta, Cento e Lagosanto, oppure nelle case di cura private della città.

[flv image=”https://www.telestense.it/wp-content/uploads/2012/04/cona2.jpg”]rtmp://telestense.vod.weebo.it/vodservice/20120504_01.flv[/flv]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *