Concerti nel Ridotto 2012 2013

paolobordoni

Sabato 26 gennaio, ore 17 – Ridotto del Teatro

Paolo Bordoni piano recital

Recital straordinario al Ridotto, dove sabato 26 gennaio alle 17 suonerà il Maestro Paolo Bordoni, uno dei maggiori pianisti italiani in attività. Un interprete raffinatissimo e dalla prestigiosa carriera internazionale, noto a tutto il mondo degli appassionati di musica classica, il cui magistero pianistico si è affinato alla scuola di grandi didatti come Vera Gobbi Belcredi, Guido Agosti e Magda Tagliaferro e si è approfondito a contatto con i maggiori direttori d’orchestra. Il programma di sabato è prevalentemente dedicato al Valzer tra Otto e Novecento, uno dei costanti centri di interesse artistico-interpretativo in tutta la attività e la discografia di Paolo Bordoni: con le pagine più significative che Fauré, Debussy e Ravel hanno riservato alla rivisitazione di un genere in origine romantico. Il pomeriggio giungerà all’apoteosi destrutturata della Valse di Ravel (1920), attraverso momenti indimenticabili della musica francese: la suite “Valses nobles e sentimentales” (1911), con cui Ravel rinnova spirito e ritmica del Valzer viennese e l’ironica e sensuale “La plus que lent” di Debussy. Del primo periodo compositivo dell’autore parigino, introdurrà il pomeriggio la “Suite bergamasque” (1890), importante momento di recupero della tradizione francese in chiave anti-romantica. Con recital di sabato, Paolo Bordoni intende contribuire al sostegno delle attività teatrali, dopo il sisma dello scorso maggio, : una testimonianza ulteriore del suo amore e attaccamento alla città di Ferrara. Biglietto intero 8 euro, ridotto 5 euro per gli allievi del Conservatorio Frescobaldi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.