Concerto numero 1000 della Gino Neri per Capodanno

Martedì 1 gennaio 2019 alle 16 al Teatro Comunale di Ferrara si terrà il concerto di Capodanno con l’Orchestra a plettro Gino Neri diretta dal Maestro Giorgio Fabbri con cinquanta elementi e la presenza del violinista Matteo Sartori appena 19enne come solista. “L’evento – ha ricordato l’assessore alla Cultura e al Turismo Massimo Maisto nella conferenza stampa di presentazione – è gratuito, offerto come regalo alla città dal Comune con l’Orchestra Gino Neri e il Teatro Comunale e con il contributo della banca Bper”. Il concerto – ha fatto notare il direttore d’orchestra – sarà il millesimo eseguito dal gruppo dall’anno della sua fondazione orchestrale nel 1898.

Alla presentazione di martedì 11 dicembre, nella residenza municipale, sono intervenuti, insieme all’assessore e vicesindaco Maisto, il direttore territoriale di Ferrara della Bper Antonio Rosignoli, il presidente dell’Orchestra Luca Bonora, il direttore dell’Orchestra Giorgio Fabbri, il vice presidente Riccardo Magri, la presidente della Fondazione Teatro Comunale di Ferrara Roberta Ziosi, la presidente dell’associazione di volontariato Indaco Donata Rodi e il consigliere Michele Piattella di Indaco a cui andranno i soldi raccolti.

Il pubblico potrà ritirare il biglietto omaggio con posto assegnato alla biglietteria del Teatro Comunale, sino ad esaurimento dei posti disponibili, da giovedì 13 a sabato 22 dicembre (dal lunedì al venerdì: ore 15.30-19, sabato: ore 10-12.30 e 15.30-19). Il 13 dicembre, dalle 14.30, saranno distribuite le contromarche numerate per regolare l’accesso alla biglietteria. L’1 gennaio gennaio la biglietteria sarà aperta dalle 15.

Il concerto sarà trasmesso in differita da Telestense, sabato 5 gennaio 2019 alle ore 21.00.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *