Conciliare vita e lavoro: nuovi contributi alle imprese

E’ stato presentato un nuovo bando, promosso dal Comune di Ferrara in collaborazione con la società Sipro, finalizzato a fornire contributi alle imprese che promuovono misure di conciliazione vita-lavoro.

Il bando, che si aprirà il 15 marzo, punta a finanziare misure di incentivazione alle imprese, per la realizzazione di progetti di welfare aziendale integrato, mirati al sostegno di azioni a favore della conciliazione dei tempi di vita: famiglia – lavoro.

Promotori del progetto, inserito nell’ambito del Patto per il Lavoro – Focus Ferrara, sono l’Assessorato comunale al Commercio e quello ai Servizi alla Persona e Politiche Famigliari, che hanno unito gli sforzi per realizzare un progetto che pone l’attenzione sul tema della conciliazione vita privata – vita professionale, mettendo in luce la necessità di ricomporre i diversi interventi di welfare a fronte di un bisogno unitario delle persone e delle famiglie nelle diverse fasi del ciclo di vita. L’iniziativa ha visto la partecipazione attiva della Società Sipro Spa, che ha contribuito a gettare le basi di un progetto molto complesso ed innovativo. Sipro, seguirà tutte le fasi attuative del bando: riceverà le domande di contributo, presiederà l’istruttoria delle stesse e provvederà all’erogazione dei contributi alle imprese per l’attuazione di politiche di welfare.

L’iniziativa vede, inoltre, la collaborazione della Camera di Commercio di Ferrara, in particolare nella fase di valutazione delle istanze, condividendo i principi ispiratori dell’iniziativa, all’interno del più ampio programma di welfare territoriale.

L’equilibrio tra le dimensioni, familiare e lavorativa, dipende dalle opportunità, risorse e strumenti che vengono messi in campo dai diversi attori sociali ed istituzionali, chiamati a promuovere incentivi diversificati e tra loro complementari. Per questo il Comune di Ferrara mette a disposizione delle aziende del territorio 60.000 euro per finanziare esperienze e progetti innovativi nel campo della conciliazione tempi di vita e lavoro.

Nel servizio, le interviste a Paolo Orsatti, amministratore unico Sipro; Anna Fregnan, ufficio marketing e promozione territoriale Sipro; Roberto Serra, assessore al commercio Comune di Ferrara; Chiara Sapigni, assessore politiche familiari Comune di Ferrara.

One thought on “Conciliare vita e lavoro: nuovi contributi alle imprese

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *