Concussione, Acer sospende i tre dipendenti

acer-concussione-pp3
Caso Acer, le immagini in mano agli inquirenti

Acer Ferrara ha deciso di sospendere i suoi tre dipendenti al centro del caso che li vede indagati per aver percepito mazzette.

Lo comunica la stessa azienda che ha dato l’incarico all’avvocato Eugenio Gallerani di tutelare l’immagine stessa di Acer, che si dice gravemente danneggiata.

Il rischio per l’azienda, dice la nota inviata alle redazioni, “è una percezione sbagliata dell’attività di Acer e dei suoi dipendenti”.

In conclusione l’azienda “ribadisce la propria estraneità alle vicende giudiziarie in corso e continua, allo stesso tempo, a mantenere la più totale collaborazione nei confronti degli inquirenti affinchè possano fare, al più presto, piena luce sui fatti contestati”.

01 acer concussione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *