Consandolo: spara un colpo all’auto di una guardia giurata, poi ruba la pistola. I carabinieri lo stanno cercando

Si stringe sempre di più il cerchio dei carabinieri attorno all’uomo che questa notte, a Consandolo (frazione di Argenta) ha portato via a una guardia giurata la pistola di servizio.

I militari infatti stanno indagando sull’episodio che si è verificato questa notte, verso le 2,30, sulla via Provinciale, al chilometro 1 + 400, davanti a un chiosco che rivende piadine. A quell’ora è scattato l’allarme antifurto è una guardia giurata della Securpol si è precipitata sul posto.

La guardia è giunta davanti all’esercizio e mentre perlustrava la zona  ha sentito un colpo di arma da fuoco che colpiva l’auto di servizio, una FiatPanda. 

Un uomo nascosto nel cespuglio ha poi intimato alla guardia di buttarsi a terra, a faccia in giù, per sottrarrela pistola modello smith wesson 9.21.Prelevata l’arma il ladro è fuggito ed ora i carabinieri sono sulle sue tracce.

Dai rilievi effettuati successivamente i militari hanno potuto constatare che i colpi diretti all’automezzo era stati spatratin da un fucile da caccia.

La guardia è rimasta incolume.

Un pensiero su “Consandolo: spara un colpo all’auto di una guardia giurata, poi ruba la pistola. I carabinieri lo stanno cercando

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *