Conservatorio, musicisti chiedono la riforma. La mobilitazione “musicale” – VIDEO

03 conservatorio protesta

Nello stesso giorno della finale del Festival di Sanremo, il mondo della formazione accademica musicale oggi è sceso in piazzetta Sant’Anna per una mattinata di mobilitazione nazionale: obiettivo chiedere più attenzione alle autorità competenti.

Il Conservatorio “Frescobaldi” di Ferrara ha alzato la voce, all’unisono, attraverso l’attività che sa fare meglio: suonare la musica. Studenti e professori del Conservatorio sono usciti dalle aule e sono scesi nella piazza dietro all’istituto per partecipare alla giornata di mobilitazione nazionale a favore dell’Alta Formazione Musicale. Un mondo che vuole far fronte comune per affermare il proprio valore sociale e culturale. Alle spalle dei musicisti c’era lo storico Auditorium del Conservatorio, sul quale insiste un progetto di recupero lungo e delicato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *