Falla nell’argine a Ostellato: aree limitrofe allagate

argineQuesta mattina si è aperta una falla di cinque metri nell’argine del canale Navigabile a Ostellato, all’altezza del ponte sulla superstrada Ferrara-mare.

Allagate le aree limitrofe, anche le campagne.

Il presidente del Consorzio di Bonifica Pianura di Ferrara, Franco Dalle Vacche, ha fatto sapere che la Regione Emilia-Romagna è già stata attivata, e i contatti con i tecnici regionali sono costanti in queste ore. Anche la protezione civile regionale sta intervenendo.

Nel frattempo è stato abbassato il livello dell’acqua grazie alla rete del Consorzio, i cui uomini sono sul posto per far fronte all’evento.

Il consorzio di Bonifica, attraverso la sua direzione tecnica, ha prontamente eseguito gli interventi di propria competenza, disponendo l’abbassamento dei livelli idrici della rete consortile per permettere un veloce deflusso nei canali, delle acque riversate nei terreni circostanti, e nel contempo sia cercando di contenere le aree allagate, che creare le condizioni per L’ intervento di ripristino della arginatura.

In questa fase in cui si sta cercando di riportare la situazione alla normalità, i tecnici sono al lavoro anche per capire le cause che hanno portato a questa falla.

“Tramite la nostra direzione tecnica abbiamo attivato subito i nostri uomini per far fronte all’evento ed arginare eventuali danni. Siamo in costante contatto con i tecnici regionali e le nostre squadre sono intervenute sul posto – dice Franco Dalle Vacche, presidente del consorzio di Bonifica – di fatto essendo consapevoli che siamo la “ prima linea” di difesa siamo attrezzati per poter affrontare le emergenze. La scelta di non esternalizzare il servizio, potendo contare internamente e costantemente su mezzi e uomini , conferma una volta di più la sua non solo validità ma necessità.

argine

Un pensiero su “Falla nell’argine a Ostellato: aree limitrofe allagate

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.