Consulta economia in Provincia

Le imprese della provincia di Ferrara che hanno fatto richiesta di Cassa Integrazione Straordinaria a causa del terremoto sono 447, per complessivi 6800 lavoratori. È uno degli elementi che dimostrano la gravità dei danni prodotti dal sisma di fine maggio, parte di un bilancio destinato in realtà ad aggravarsi.

La consulta per l’economia della provincia di Ferrara si è riunita – alla presenza dell’onorevole del PD Alessandro Bratti – per fare il punto dei danni subiti dal territorio, e anche sugli strumenti messi a disposizione dal decreto 74 per la ricostruzione. I fondi a disposizione non bastano per colmare le necessità dei privati e delle imprese. Questo il punto sottolineato dalla presidente della provincia e dalle associazioni imprenditoriali.

[flv]http://telestense-view.4me.it/api/xpublisher/resources/weebopublisher/getContentDescriptor?clientId=telestense&contentId=19b6e9cf-6f45-4d20-9e76-b98c91f2086f&channelType=STREAMHTTPFLASH[/flv]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *