Contini Unife: “Le misure di auto-protezione per passare alla fase 2”- INTERVISTA

Il passaggio dalla fase 1 alla fase 2 dell’epidemia è al centro della discussione economico-politica in questi giorni. Ma ad oggi, in Emilia, si possono ridurre le misure di contenimento per le imprese? Anticipare non equivale ad abbassare la guardia? E comunque, quali misure di auto protezione è bene mantenere o adottare in questa fase di passaggio dalla fase 1 alla fase 2?

E poi ancora: Cosa cambierà sul piano sanitario il passaggio alla fase 2? la temperatura primaverile e l’estate potranno aiutarci? Dovremmo imparare a convivere con il Covid-19 fino all’arrivo del vaccino.

Ecco come risponde il Prof. Carlo Contini, Professore Ordinario di Malattie Infettive Tropicali di Unife e Direttore dell’U.O.C Malattie Infettive Universitaria Aosp S.Anna di Ferrara.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *