Elezioni politiche 2018, su Telestense con “Conto alla rovescia” – VIDEO

Vince chi “la spara più grossa?”

Investimenti in sicurezza idrogeologica e antisismica, infrastrutture, mobilità, scuola e università, formazione continua, lavoro, innovazione ius soli , ma anche natalità e pensioni, salute e prevenzione, quindi vaccini… In una campagna elettorale finora monopolizzata dalla parola “abolire” ce ne sono tante altre che restano in secondo piano.

Telestense chiede ai propri telespettatori di segnalare i temi su cui vorrebbero avere indicazioni più chiare, temi da affrontare nel ciclo di trasmissioni di approfondimento politico che a partire da venerdì 19, alle h. 21.30 ci accompagnerà per sette settimane, ogni venerdì sera. scrivendo a [email protected]oggetto: Conto alla rovescia oppure inviando un messaggio su Facebook o su Twitter utilizzando #telestensecontoallarovescia

 

 

Libro dei sogni o un progetto di Paese che offra ai cittadini non solo speranze, ma una pur minima garanzia di uscire dal tunnel della crisi? Sono tante le promesse che stiamo ascoltando in questi giorni dai leader di liste e partiti impegnati nella propaganda elettorale. Abolizioni da un lato di norme o tasse malviste dai loro followers, dall’altro promesse di aiuti economici in grado di restituire serenità a chi ha perso il lavoro o vive situazioni di disagio e povertà.

Provvedimenti utili, talvolta necessari, certamente di emergenza, spesso a misura di un consenso immediato, fondato su argomentazioni più emotive, che razionali.

Provvedimenti che sembrano non toccare il nodo del problema Italia: un Paese in faticoso recupero, che probabilmente non ha fatto ancora i conti con un progetto in grado di farlo entrare nella complessità sociale, culturale ed economica dei Paesi avanzati del nostro tempo.

Per questa ragione la redazione di Telestense chiede ai propri telespettatori di segnalare i temi su cui vorrebbero avere indicazioni più chiare, temi da affrontare nel ciclo di trasmissioni di approfondimento politico che a partire da venerdì 19 gennaio, alle h. 21.30 ci accompagneranno, in un Conto alla rovescia per sette settimane, ogni venerdì sera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *