Controlli anti-caporalato tra Argenta e Portomaggiore, scoperti due clandestini

Due clandestini su 43 persone straniere controllate sono stati trovati a bordo dei nove veicoli ispezionati oggi dai carabinieri di Portomaggiore e dalla polizia locale dell’Unione Valli e Delizie.

Verifiche anti-caporalato lungo le strade tra Consandolo, frazione di Argenta, e Portomaggiore, dove circolano molti braccianti agricoli che raggiungono sia le coltivazioni ferraresi che nelle provincie limitrofe.

La maggior parte delle persone sono risultate munite di documenti di identità e di soggiorno, regolari sul territorio, ma due persone sono state invitate a regolarizzare la loro posizione e due giovani di origine pakistana sono stati denunciati per clandestinità e invitati a lasciare l’Italia entro una settimana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.