Multe violazioni restrizioni anti-covid come lockdown scorso: più controlli a Pasqua

Si avvicinano le festività pasquali, aumenteranno i controlli anche nel ferrarese.

Sabato e domenica scorsi, intanto, 77 le multe comminate nel ferrarese, il valore in assoluto più elevato mai registrato dal mese di aprile 2020, in pieno lockdown.

E’ quanto emerso dal Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza di Ferrara.

“Fa molto riflettere che siano ancora così numerosi i casi per i quali si è dovuto intervenire sanzionando” commenta il prefetto di Ferrara, Michele Campanaro, secondo cui c’è tanta stanchezza tra le persone, ma “non possiamo abbassare la guardia proprio adesso che il traguardo non è lontano” dice.

Nei prossimi giorni verranno aumentati i controlli a partire da venerdì e fino al Lunedì di Pasqua. Da parte delle autorità e delle forze dell’ordine, si promette massima attenzione in centro città, al parco Massari, al parco Urbano e sulle mura. Fuori dai centri abitati, i controlli riguarderanno i caselli autostradali e le principali strade, con più controlli anche ai lidi comacchiesi. Uno spiegamento di uomini e mezzi straordinario, dicono dalla Prefettura, circa cento le unità giornaliere che presidieranno il territorio estense.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *