Convenzione Comune di Copparo e Unife per Villa la Mensa

La giunta comunale, acquisito il consenso della Provincia, ha approvazione lo schema di contratto di ricerca non oneroso tra il Comune di Copparo e il Dipartimento di Architettura dell’Università degli Studi di Ferrara che si svolgerà a Villa La Mensa. La convenzione, della durata di 24 mesi, vedrà il complesso monumentale di Sabbioncello San Vittore al centro dello studio ‘L’edilizia specialistica del Ducato Ferrarese (1471-1598) nel territorio di Copparo tra storia e restauro’.

Pertanto in questo ambito saranno sviluppate tematiche ed esercitazioni progettuali finalizzate all’elaborazione di tesi di laurea, individuate di comune accordo con l’Amministrazione, tra cui la campagna di rilevamento con tecniche integrate e i relativi approfondimenti di natura storico critica della struttura. Ne saranno protagonisti gli studenti del Laboratorio di Restauro Architettonico– Labo.R.A., impegnato, in un’ottica multidisciplinare, nello sviluppo e nell’applicazione di nuove metodologie di analisi, rilievo, progettazione e intervento nel campo del restauro del patrimonio architettonico e paesaggistico.

Fare di Villa la Mensa terreno di formazione non solo contribuirà alla crescita accademica e professionale degli studenti, ma anche a quella del territorio, che potrà contare innanzitutto su nuove conoscenze relative a questo patrimonio di inestimabile valore. Il Comune, anche attraverso Patrimonio Copparo, e il Dipartimento di Architettura – Labo.R.A., ciascuno nell’ambito della propria azione, ritengono infatti fondamentale lo sviluppo della cultura della tutela e del restauro del patrimonio architettonico, attraverso corsi universitari e tesi di laurea; la formazione di giovani professionisti aperti alle nuove problematiche della tutela e competenti nell’uso delle nuove metodiche e tecniche del restauro; la ricerca e l’applicazione sperimentale di nuovi metodi e tecnologie di analisi e rilievo nel campo del restauro dei monumenti e dell’edilizia storica; lo sviluppo di iniziative per il dibattito e la diffusione di una cultura della tutela e del-restauro del patrimonio architettonico, attraverso convegni, incontri di studio, pubblicazioni e comunicazioni in rete.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *