Coop Estense: salta trattativa. Sindacati verso lo sciopero

coop

Ancora trattativa sul contratto integrativo aziendale dei lavoratori di Coop Estense, una vertenza che prosegue da anni.

Martedì a Roma è saltato il tavolo tra direzione e sindacati i quali, attraverso un comunicato stampa, dicono che la cooperativa vuole scaricare la crisi sui lavoratori, a Ferrara in maggioranza donne con contratto part-time che subirebbero un’organizzazione del lavoro sempre peggiore.

Cgil Ferrara ritiene che il mancato rinnovo del contratto integrativo sia un atto indegno per una cooperativa che nel ferrarese conta 12 punti vendita con poco più di 1000 dipendenti.

Dopo il mancato accordo sul contratto, le sigle sindacali si avviano verso lo sciopero: la mobilitazione si dovrebbe arrestare solo quando verrà riaperta una trattativa. Intanto è proclamato un primo pacchetto di 12 ore di sciopero.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *