Distribuzione ausili, i lavoratori: “Noi qui stiamo bene” – VIDEO

coop il germoglioAntonella è uno dei 14 lavoratori della cooperativa sociale il Germoglio che da 12 anni gestiva per conto dell’Asl il servizio di distribuzione ausili.

Una nuova gara d’appalto, basata sulla logica del prezzo, più che sul valore etico sociale che produceva questa cooperativa facendo lavorare fra i 14 dipendenti anche 10 persone con disabilità, ha fatto perdere la gara alla Coop “Il Germoglio” ed ora il loro futuro è molto incerto.

 

 

Non sanno se chi ha vinto la nuova gara li farà continuare a lavorare e per quanto tempo. Per il momento lavorano ancora nel magazzino predisposto per la distribuzione ausili, li salva infatti una proroga, ma con i vertici della cooperativa si chiedono quanto andranno avanti visto che nessuno dà loro una risposta e si impegna per cambiare il decorso delle cose… I lavoratori infatti ci credono in quello che fanno… Un appello alle istituzioni lo fa anche chi ha avuto bisogno di questo servizio e ora non ritiene giusto che si perda tutto…

La logica del prezzo dunque, il più basso, che vince sul lavoro come crescita sociale di una comunità. E che sia arrivata questa vittoria sembra non importare proprio a nessuno…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.