Covid-19, giornata di lutti: quattro decessi all’ospedale di Cona

Quattro decessi nelle ultime ore all’ospedale di Cona per complicazioni da covid-19.

Questa mattina alle ore 7 un ferrarese di 49 anni è deceduto mentre era ricoverato nel reparto covid. Era al Sant’Anna dal 16 marzo. E’ la vittima più giovane sul territorio ferrarese da inizio emergenza.

Alle ore 12, un ferrarese di 66 anni, in ospedale dal 23 marzo e ricoverato nel reparto covid, è deceduto.

Ieri sera, un uomo di 72 anni residente a Sermide nel mantovano è deceduto nel reparto di terapia intensiva del Sant’Anna. Era entrato nel nosocomio il 22 marzo scorso. Sempre ieri sera, una donna di 76 anni di Terre del Reno, ricoverata all’ospedale di Cona dal 27 marzo, è deceduta in un reparto covid del Sant’Anna.

Tutti i pazienti avevano patologie croniche concomitanti.

Da inizio emergenza, sul territorio ferrarese sono 37 i decessi (quattro erano residenti fuori provincia estense).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *