In gruppo per fare la spesa in altro comune: denunciati

covid 19 coronavirus_polizia_localeSei cittadini di origine africana sono stati identificati e denunciati per violazione dell’articolo 650 del codice penale, non avendo rispettato le disposizioni governative anti-coronavirus.

A riportare l’accaduto sono gli agenti della polizia locale di Ferrara che li hanno notati sabato mattina mentre camminavano in gruppo nella zona di piazza XXIV Maggio nella città estense, senza rispettare la distanza prescritta.

Alla richiesta di spiegazioni, hanno affermato che erano partiti da un comune del territorio ferrarese per raggiungere un market del capoluogo estense e acquistare del pesce, “azione in contrasto con le norme governative in materia di mobilità” riporta la polizia locale.

E’ così scattata la denuncia per tutti i componenti del gruppo, operazione che ha visto impegnati agenti della Polizia Locale Terre Estensi e il supporto di una Voltante della Polizia di Stato.

Solo la Polizia Locale Terre Estensi, ieri, ha eseguito 285 controlli in città, 174 le autodichiarazioni acquisite e 16 le sanzioni comminate per violazione dell’articolo 650 del Codice Penale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *