Coronella, ritorna la Sagra dal Caplaz – VIDEO

Le sue origini risalgono al tempo degli estensi, con una ricetta scritta nel 1584 da Gianbattista Rossetti scalco di Lucrezia d’Este: un delicato impasto di zucca, formaggio, noce moscata e sale, ravvolto in una sfoglia tagliata in quadrati. Stiamo parlando dei cappellacci di zucca, piatto principale della tradizione ferrarese, che da 31 anni viene celebrato nella Sagra di Coronella, frazione di Poggio.  Renatico. Un piatto tipico che ha ottenuto il riconoscimento Igp ma che ogni anno, durante la sagra organizzata dalla Polisportiva di Coronella trova rivisitazioni contemporanee. La sagra si terrà dal 22 al 26 agosto e dal 29 agosto al 2 settembre presso il campo sportivo di Coronella.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *