Corpo perfetto, gli esercizi

fitnessE’ possibile tonificare il corpo allenandosi a casa? Assolutamente sì, l’importante in questi casi è la costanza e l’impegno, perché lo sport è il vero segreto di bellezza delle modelle. L’obiettivo in tal caso sarà tonificare, modellare, ma prima di tutto perdere quei chili di troppo che appesantiscono la figura, sempre però che ce ne sia bisogno. Ecco un breve allenamento quotidiano fatto di pochi e semplici esercizi per un fisico da modella,  che vi aiuteranno a ritrovare la forma che desiderate.

Riscaldamento

Prima di affrontare un allenamento, anche blando, bisogna riscaldare i muscoli, cosa che ci aiuta a evitare eventuali strappi muscolari. Basta semplicemente fare qualche minuto di corsetta sul posto e riscaldare le braccia stendendole richiamandole sulle spalle. Bastano soltanto dieci minuti e poi possiamo cominciare con l’allenamento vero e proprio.

Esercizio per gambe e glutei

Chi decide di fare sport, specialmente chi lo fa controvoglia, ha senza dubbio l’obiettivo di perdere qualche centimetro di coscia oppure di tonificare al fine di eliminare o comunque rendere meno evidente la cellulite. Cominciamo quindi con un esercizio per tonificare le gambe. Mettetevi a quattro zampe sul pavimento e sollevate lentamente la gamba cercando di stenderla il più possibile, eseguite quindi dei piccoli movimenti spostandola su e giù. Ripetete questo esercizio 15 volte circa e poi fate la stessa cosa con l’altra gamba.

Esercizio per gambe e braccia

Mettetevi in piedi e alzando il braccio destro cercare di formare una linea dritta con il resto del corpo. A questo punto sollevate la gamba lateralmente e riportate il braccio basso fino a toccare il piede. Anche questo esercizio andrà eseguito per 15 volte cambiando il lato del corpo.

Esercizio per tonificare le gambe

Rimanendo in piedi e con il braccio destro alzato come nell’esercizio precedente, eseguite contemporaneamente due movimenti: sollevate e flettete la gamba sinistra e abbassate il braccio destro in modo che la mano possa toccare il ginocchio. Eseguite per 15 volte e cambiate lato del corpo.

Esercizio per rassodare i glutei

Cosce e glutei sono per noi donne quelle zone critiche in cui tendono ad accumularsi facilmente i cuscinetti di grasso. Prendete una sedia e poggiateci sopra il piede destro, il piede sinistro invece rimarrà a terra allineato al fianco sinistro. A questo punto salite sopra la sedia spingendo con la gamba destra e portando su anche quella sinistra fino a piegare il ginocchio. Ritornate giù e ripetete l’esercizio circa 15 volte, poi cambiate gamba.

Allenare gli addominali

Mettetevi in posizione supina, sollevate le gambe e mantenetele stese per qualche secondo tenendo i piedi a martello. Fate qualche secondo di pausa e ripetete l’esercizio, ma questa volta portando avanti il busto in modo tale da esercitare una certa pressione sugli addominali. Mantenete la posizione un minuto e tornate giù. Qualche secondo di pausa e ripetete ancora una volta prolungando il tempo dell’esercizio.

Stretching finale

Qualunque allenamento dovrebbe finire con qualche allungamento, che tra l’altro è anche godurioso. Portate entrambe le braccia sopra la testa e incrociate le dite, a questo punto stiratevi e allungatevi sulle punte. Stirate anche la zona del collo portando delicatamente con la mano la testa verso la spalla sinistra e poi verso la spalla destra.

Ovviamente man mano che prenderete il ritmo potrete potenziare l’allenamento sia nel tempo che in termini di fatica. L’estate è ancora lontana, ma certe cose richiedono tempo e costanza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.