Corporeno: aggredisce una donna con una coltellata

carabinieri cento notteUna donna è stata aggredita in casa con una coltellata all’addome ieri a Corporeno, frazione del Comune di Cento.

Ricoverata a Bologna, la donna non è in pericolo di vita. La vicenda, dai contorni ancora non chiari, si è consumata nel pomeriggio di giovedì in una casa a Corporeno. Lo riporta la stampa locale. La vittima – 37enne di origini marocchine – sarebbe stata aggredita da un uomo rincasando dal lavoro.

La donna, sulla soglia di casa, avrebbe incontrato uno sconosciuto e la situazione sarebbe degenerata. Dopo averla colpita l’uomo si sarebbe dileguato. Le grida della donna hanno attirato l’attenzione dei vicini che hanno dato l’allarme. Sul posto sono arrivati i carabinieri di Cento e i paramedici del 118. La vittima è stata trasportata all’ospedale Maggiore di Bologna in condizioni serie, ma non è in pericolo di vita. Rimasta cosciente avrebbe detto di essere stata aggredita da un uomo di colore. Sulle prime si è pensato a una aggressione a scopo di rapina, ma dalla casa non mancava nulla.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *