Torna il 24 ottobre l’atteso appuntamento con la “Corsa della Bonifica”

Domenica 24 ottobre torna la IV edizione della “Corsa della Bonifica – Memorial Stefano Montori”, un evento sportivo aperto a tutti, atleti e semplici appassionati delle camminate all’aria aperta, organizzato dal Consorzio di Bonifica in collaborazione con UISP Ferrara. La Corsa prevede una gara podistica competitiva di 12,5 km e una camminata ludico-motoria a passo libero di 7 chilometri lungo un percorso dedicato alla storia e all’attività del Consorzio: partenza e arrivo saranno, infatti, all’ottocentesco impianto idrovoro di Baura e si correrà costeggiando il Naviglio, storico canale che drena le acque di Ferrara. La manifestazione sportiva, giovane e inclusiva, è sempre stata molto attesa nel panorama podistico ferrarese e rappresenta oggi un ritorno “alla normalità”, come spiega il presidente del Consorzio di Bonifica, Stefano Calderoni.

“Unire l’allenamento della mente e quello del corpo, è uno slogan che abbiamo adottato anche per altri eventi sportivi che abbiamo organizzato quest’anno. Ogni evento è una sfida che l’amministrazione del Consorzio ha voluto cogliere per dare un segnale di presenza e di ritorno alla normalità e dare continuità a un progetto di valorizzazione del territorio e delle opere che regolano il delicato equilibrio tra terra e acqua. La corsa è possibile grazie ai numerosi sostegni esterni di aziende e associazioni che hanno contribuito alla buona riuscita dell’evento e che ci darà anche la possibilità di consegnare a tutti i partecipanti una confezione di prodotti tipici del territorio. Un ringraziamento particolare va alla Pro Loco di Baura per il supporto logistico e i volontari che hanno reso possibile l’evento e l’Associazione Nazionale Carabinieri che gestirà la sicurezza di podisti e camminatori lungo il percorso. Ribadiamo anche il nostro sostegno al mondo del volontariato ferrarese, questa volta il destinatario sarà l’associazione “Pagliacci Senza Gloria” che si occupa di clownterapia negli ospedali di Ferrara e provincia: parte del ricavato verrà infatti donato a sostegno delle attività rivolte ai piccoli pazienti pediatrici e oncologici”.

La gara è anche un altro esempio di collaborazione tra UISP Comitato territoriale di Ferrara e il Consorzio, come spiega la presidentessa dell’associazione sportiva, Eleonora Banzi.

“Siamo felici di poter organizzare nuovamente la Corsa insieme al Consorzio, dopo lo stop dovuto alla situazione sanitaria. Si tratta di una bella competizione – ha spiegato la Banzi – perché comprende una gara competitiva ma ha un occhio attento verso camminatori e giovani, perché è aperta anche a bambini e ragazzi. La prima partenza sarà per i bambini che partiranno alle 9, a seguire la gara agonista dei 12,5 km su un percorso totalmente pianeggiante e poi la parte ludico-motoria di 7 km che partirà subito dopo la competitiva. Una gara aperta per chi vuole competere ma anche divertirsi, godendosi il meraviglioso paesaggio autunnale del territorio”.

L’evento è organizzato grazie al sostegno di Avis Ferrara che appoggia l’iniziativa sin dalla prima edizione di un evento che promuove uno stile di vita sano e valori di solidarietà. È sostenuto inoltre da Ariostea Broker Energreeen, Erregi Sport, Valfrutta Conserve Italia, Zangirolami Riso e ha come partner Ascom Confcommercio Ferrara, CIA Ferrara, Coldiretti Ferrara, Confagricoltura Ferrara, Confartigianato Ferrara

Le iscrizioni alla gara competitiva sono possibili fino a domani, venerdì 22 e possono essere effettuate direttamente sul sito www.atleticando.net. Per la camminata è possibile iscriversi direttamente domenica 24 ottobre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *