Corteo animalista contro stabulario Unife, Ateneo: “Non esistono metodi alternativi”

ricerca_unife_pp

Domani a partire dalle 14.30 si terrà a Ferrara un corteo pacifico contro la sperimentazione animale e contro lo stabulario che l’Università sta costruendo vicino al polo chimico-biomedico Mammut.

A scendere in strada saranno gli animalisti in particolare il gruppo Animal Defenders che si sta organizzando su Facebook. Oggi intanto l’Università di Ferrara è intervenuta sull’argomento: l’Ateneo si dice lieto di valutare tutti i suggerimenti che la società civile ritiene di formulare ma precisa che l’uso degli animali da esperimento è una componente indispensabile della moderna ricerca biomedica. Come più volte sottolineato da eminenti ricercatori, scrivono dall’Università, non sono disponibili “metodi alternativi” alla sperimentazione animale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.