COSENZA – SPAL 1-1 (25′ Sciaudone, 57′ Mora)

Spal ad un passo dall’impresa a Cosenza, dove, dopo un primo tempo opaco, avrebbe meritato i tre punti. Occasioni in serie nella ripresa e, sul finire, rete ingiustamente annullata, per fuori gioco inesistente, a Moro, entrato a gara in corso, come Esposito e Segre che ha debuttato in maglia biancoazzurra. Proprio i cambi decisi da Marino hanno contribuito a cambiare definitivamente l’inerzia di un confronto che comunque già dopo l’intervallo avevo visto i ferraresi interpretare con il giusto piglio agonistico. Classifica sempre più corta, anche dopo l’1 a 1 nel big-match Monza-Empoli

COSENZA: Falcone; Ingrosso, Idda, legittimo; Gerbo, Petrucci, Sciaudone, Vera (89′ Corsi); Tremolada (84′ Bahouli); Carretta, Gliozzi (59′ Trotta). A disp. Matosevic, Saracco, Schiavi, Ba, Kone, Antzoulas, Sueva.

SPAL: Berisha; Okoli, Vicari, Ranieri; Dickmann, Valoti, Missiroli (74′ Segre), Mora (71′ Esposito), Strefezza; Seck (71′ Moro), Paloschi. A disp. Thiam, Gomis, Tomovic, Spaltro, Sala, Tumminello. All. Marino

Arbitro: Abattista di Molfetta

12′ Prima opportunità per il Cosenza con una conclusione di Sciaudone bloccata da Berisha.

17′ Strefezza con un destro a giro sfiora il palo alla sinistra di Falcone.

21′ Seck non trova lo specchio della porta con un destro in diagonale.

26′ GOL Cosenza in vantaggio con una deviazione ravvicinata di Tremolada che trafigge Berisha.

34′ Diagonale di Carretta che si spegne a lato.

54′ Ci prova Ranieri in percussione offensiva ma il portiere avversario chiude lo specchio della porta.

57′ GOL Pareggia la Spal con una deviazione di testa di Mora da calcio d’angolo.

62′ Miracolosa deviazione del portiere del Cosenza Falcone su conclusione ravvicinata di Valoti.

63′ Ancora Falcone anticipa provvidenzialmente Seck.

70′ Tremolada impegna Berisha.

72′ Berisha blocca sul neoentrato Trotta.

80′ Pregevolissima punizione dal limite di Tremolada che impegna severamente il portiere della Spal.

83′ Gol annullato alla Spal per un fuorigioco inesistente di Moro.

86′ Ancora Falcone nega la rete a Moro.

89′ Azione personale di Dickmann conclusa con destro a lato di poco.

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *