Cosmetici alla vitamina A, l’Aduc: “Meglio non abusarne”

cosmetico

“Alcuni cosmetici utilizzati per limitare le piccole rughe, contenenti vitamina A, possono avere effetti controproducenti”. Lo sostiene l’Aduc, l’associazione per i diritti degli utenti e consumatori – in un comunicato diffuso lo scorso 5 febbraio.

“Il rischio e’ una dose eccessiva della vitamina che puo’ determinare effetti negativi sulla salute” – continua Aduc.

Aduc“La vitamina A e’ prevalentemente assunta con i cibi, tra i quali ricordiamo il tuorlo d’uovo, il latte e derivati, le verdure giallo-arancione, ecc.. E’ importante per la pelle, le ossa, gli occhi, per il sistema immunitario e svolge una azione antiossidante; e’ liposolubile e si accumula nel fegato. In caso di sovradosaggio puo’ – prosegue Aduc – avere effetti negativi proprio sul fegato”. Con una corretta alimentazione la dose che assumiamo puo’ essere sufficiente alle nostre necessita’. “L’uso dei cosmetici contenenti vitamina A puo’ dare un ulteriore apporto non necessario. Si puo’ arrivare anche ad un piu’ 25%” precisa l’associazione.
“Il consiglio? Limitare l’uso di cosmetici con vitamina A per il viso e le mani, e non utilizzarli per le labbra e il resto del corpo” sostiene l’associazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *