Costruttori: accusa chiede 14 anni per Donigaglia

Una scena dell'udienza di oggi

Quattordici anni per l’ex patron di Costruttori, Giovanni Donigaglia. Dodici per il suo vice, Renzo Ricci Maccarini e 10 per Dal Pozzo e Verlicchi. Per tutti inoltre afferma che non siano considerate le attenuanti.

Sono richieste di condanna pesanti fatte oggi dalla pubblica accusa, Ombretta Volta, in una nuova udienza del processo Costruttori.

Il pm nel corso della lunga requisitoria ha spiegato i motivi delle sue richieste che sostanzialmente affondano in tre ragioni fondamentali: Coopcostruttori come è stato dimostrato anche dalla superperizia del Tribunale era decotta dal 1993 e da allora i vertici della società non hanno fatto nulla per impedire ciò che poi si verificato: il crac di Costruttori.

Il sostituto procuratore Volta insomma ha affermato che la gestione di coop, fatta di palesi intrecci politici, era basata su una politica del vivere nella crisi. Analizza poi gli elementi che hanno portato la falso in bilancio, spiega le ragioni dell’emissione di fatture false, necessarie per rendere i bilanci appetibili per i soci sovventori che proprio in aula, ha ricordato il pm, credevano in quel modello imprenditoriale e sociale di azienda che poi è fallito.

La pubblica accusa, al fianco di Ombretta Volta, in tarda mattinata è arrivato anche il sostituto procuratore Nicola Proto attualmente a capo della Procura Estense, cita inoltre alcuni passaggi della superperizia per dimostrare che anche i mezzi con la cui dirigenza ha gestito l’azienda non erano adeguati per il volume di affari che veniva movimentato.

La pm tira in ballo anche il ruolo delle società di revisione e per i dirigenti finiti nell’inchiesta chiede otto anni di condanna. Si ferma a tre, invece, per il collegio dei sindaci.

Prima della requisitoria del pm ha nuovamente parlato con una dichiarazione spontanea Donigaglia e poi Verlicchi.

Il patròn ancora una volta ha affermato che nella superperizia le riserve tecniche non sono state calcolate correttamente, mentre Verlicchi ha dichiarato che la sua era solo una responsabilità tecnica.

[flv]rtmp://telestense.vod.weebo.it/vodservice/20120622_07.flv[/flv]

One thought on “Costruttori: accusa chiede 14 anni per Donigaglia

  • 22/06/2012 in 21:22
    Permalink

    la condanna chiesta è equa per gente che non ha avuto scrupoli,peccato che manchi lega coop che di responsabilità ne ha molte

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *