Covid-19: Gdf Ferrara sanziona organizzatori di corsa auto e moto non autorizzata

Seppur in assenza di pubblico avevano organizzato gare di auto e moto, sponsorizzando la manifestazione sportiva non autorizzata, attraverso i canali social con tanto di premiazione per i piloti.

Ma la gara non si poteva tenere perché l’ultimo Dpcm, emanato dal Governo il 24 ottobre 2020, ha vietato qualsiasi manifestazione o evento sportivo a meno che non sia calendarizzato e autorizzato dalla federazione di appartenenza secondo protocolli approvati per eventi e competizioni riconosciuti di interesse nazionale.

A finire nei guai i gestori dell’evento, svoltosi in un circuito della provincia di Ferrara nell’ultimo week end, che sono stati sanzionati dalla fiamme gialle

La sanzione è stata già pagata mentre l’attività rimane sospesa per cinque giorni, in attesa di eventuali ulteriori provvedimenti.

L’attività della Guardia di Finanza, si inserisce nel contesto delle attività pianificate sotto la cabina di regia della Prefettura di Ferrara, per garantire, con l’attuazione di regole condivise ed uniformi, il contenimento della diffusione del COVID-19, nel rispetto delle misure messe in atto per fronteggiare l’emergenza sanitaria a tutela della salute pubblica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *