Covid 19, da che cosa dipende la diversa evoluzione del contagio? – INTERVISTA

Questa seconda ondata Covid sta mettendo in luce alcuni fenomeni su cui nei mesi di marzo aprile non ci si era abbastanza soffermati.

Non solo l’alto numero di asintomatici, ma anche la diversa evoluzione che Sars Cov 2 può avere nelle persone contagiate. Abbiamo chiesto al prof. Carlo Contini, Direttore della U.O. di malattie infettive del Sant’Anna, come spiegarcelo e quali sono le categorie più a rischio di manifestazioni patologiche importanti.

A tu per tu in onda su Telestense sabato ore 21.30

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *