Covid-19: come sarà la nostra estate rispetto al contagio? Le ipotesi del prof. Contini (Unife)

All’inizio della fase 3 il mondo scientifico si divide sulla scomparsa del virus nel nostro paese.

Nell’intervista della settimana il prof. Contini, primario di Infettivologia dell’Azienda Ospedaliero Universitaria Sant’Anna di Ferrara, ne spiega le ragioni e dice:”Il virus non è scomparso, ma la minore aggressività del contagio è diretta conseguenza del lokdown a cui gli Italiani si sono attenuti con molto senso di responsabilità. L’estate si prospetta relativamente tranquilla, ma non si può sapere come si presenterà il contagio nei mesi autunnali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *