Covid, leggero calo dei nuovi casi in E-R. Un caso e nessun decesso nel ferrarese

Coronavirus, l’aggiornamento: 24 nuovi positivi (ieri erano 28), di cui 14 asintomatici individuati attraverso gli screening regionali. Le persone guarite salgono a 22.818 (+57), quasi l’81% dei contagiati da inizio crisi.

Un caso in più nel ferrarese rispetto a ieri (1.012 casi totali da inizio emergenza), stesso aumento rispetto a ieri.

Continua il calo dei malati, scesi a 1.172 (-35). 4.238 nuovi tamponi fatti, per un totale di 453.854, oltre a 1.107 test sierologici. Sono 12 (+1 rispetto a ieri) i ricoverati in terapia intensiva, mentre quelli negli altri reparti Covid scendono a 131 (-9). Oltre l’87,5% dei malati sono lievi, in isolamento domiciliare. Un solo nuovo decesso nella provincia di Piacenza, nessuno nelle altre otto.

Dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus, in Emilia-Romagna si sono registrati 28.221 casi di positività, 24 in più rispetto a ieri, di cui 14 persone asintomatiche individuate attraverso l’attività di screening regionale.

I tamponi effettuati sono 4.238, che raggiungono così complessivamente quota 453.854, più altri 1.107 test sierologici, fatti sempre da ieri.

Le nuove guarigioni sono 57, per un totale di 22.818. Continuano a calare i casi attivi, e cioè il numero di malati effettivi, che a oggi sono 1.172 (-35 rispetto a ieri).

Questi i dati – accertati alle ore 12 di oggi sulla base delle richieste istituzionali – relativi all’andamento dell’epidemia in regione.

Le persone in isolamento a casa, cioè quelle con sintomi lievi, che non richiedono cure ospedaliere, o risultano prive di sintomi, sono complessivamente 1.029, -27 rispetto a ieri: l’87,8% di quelle malate. I pazienti in terapia intensiva sono 12 (1 in più rispetto a ieri), quelli ricoverati negli altri reparti Covid sono 131 (-9).

Le persone complessivamente guarite salgono quindi a 22.818 (+57): 269 “clinicamente guarite”, divenute cioè asintomatiche dopo aver presentato manifestazioni cliniche associate all’infezione, e 22.549 quelle dichiarate guarite a tutti gli effetti perché risultate negative in due test consecutivi.

Purtroppo, si registra 1 nuovo decesso: una donna residente nella provincia di Piacenza. Complessivamente, in Emilia-Romagna i decessi sono arrivati a quota 4.231.

Questi i nuovi casi di positività sul territorio, che si riferiscono non alla provincia di residenza, ma a quella in cui è stata fatta la diagnosi: 4.536 a Piacenza (+1), 3.628 a Parma (nessun nuovo caso),  4.987 a Reggio Emilia (+3), 3.943 a Modena (+2), 4.763 a Bologna  (+14, di cui 6 asintomatici e 8 sintomatici in gran parte legati a focolai individuati in precedenza, tracciati e tutti in isolamento domiciliare), 402 casi positivi a Imola (nessun nuovo caso); 1.012 a Ferrara (+1). I casi di positività in Romagna sono 4.950 (+3), di cui 1.037 a Ravenna (uno in meno rispetto a ieri per un errore materiale), 949 a Forlì (+1), 785 a Cesena (+1) e 2.179 a Rimini (+1).

-Aggiornamento sabato 20 giugno 2020-

Continua il calo dei malati in regione Emilia Romagna, scesi a 1.207 (-12). 1.011 a Ferrara  i casi totali da inizio emergenza (+1 rispetto a ieri).

6.315 nuovi tamponi fatti, per un totale di 449.616, oltre a 1.754 test sierologici. Restano 11 i ricoverati in terapia intensiva, mentre quelli negli altri reparti Covid scendono a 140 (-5). Oltre l’87,5% dei malati sono lievi, in isolamento domiciliare. 6 nuovi decessi: 1 nella provincia di Reggio Emilia e 5 in quella di Bologna, nessuno nelle altre sette.

Dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus, in Emilia-Romagna si sono registrati 28.198 casi di positività, 28 in più rispetto a ieri, di cui 18 persone asintomatiche individuate attraverso l’attività di screening regionale.

I tamponi effettuati sono 6.315, che raggiungono così complessivamente quota 449.616, più altri 1.754 test sierologici, fatti sempre da ieri.

Le nuove guarigioni sono 34, per un totale di 22.761. Continuano a calare i casi attivi, e cioè il numero di malati effettivi, che a oggi sono 1.207 (-12 rispetto a ieri).

Questi i dati – accertati alle ore 12 di oggi sulla base delle richieste istituzionali – relativi all’andamento dell’epidemia in regione.

Le persone in isolamento a casa, cioè quelle con sintomi lievi, che non richiedono cure ospedaliere, o risultano prive di sintomi, sono complessivamente 1.056, -7 rispetto a ieri: oltre l’87,5% di quelle malate. I pazienti in terapia intensiva sono 11, quelli ricoverati negli altri reparti Covid sono 140 (-5).

Le persone complessivamente guarite salgono quindi a 22.761 (+34): 275 “clinicamente guarite”, divenute cioè asintomatiche dopo aver presentato manifestazioni cliniche associate all’infezione, e 22.486 quelle dichiarate guarite a tutti gli effetti perché risultate negative in due test consecutivi.

Purtroppo, si registrano 6 nuovi decessi: 2 uomini e 4 donne. Complessivamente, in Emilia-Romagna i decessi sono arrivati a quota 4.230. Per quanto riguarda la provincia di residenza, 1 decesso in quella di Reggio Emilia e 5 in quella di Bologna.

Questi i nuovi casi di positività sul territorio, che si riferiscono non alla provincia di residenza, ma a quella in cui è stata fatta la diagnosi: 4.535 a Piacenza (+1), 3.628 a Parma (+6, di cui 5 asintomatici da screening regionali),  4.984 (+3) a Reggio Emilia , 3.941 a Modena (+2), a Bologna 4.749 (+9, di cui 4 asintomatici e 5 sintomatici in gran parte legati a focolai individuati in precedenza, tracciati e tutti in isolamento domiciliare), 402 casi positivi a Imola (nessun nuovo caso); 1.011 a Ferrara (+1). I casi di positività in Romagna sono 4.948 (+6), di cui 1.038 a Ravenna (+2), 948 a Forlì (nessun nuovo caso), 784 a Cesena (nessun nuovo caso) e 2.178 a Rimini (+4). /BB

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *