Crescono gli imprenditori ‘under 35’ a Ferrara

07 patto lavoro regione

Sono stati 567 i giovani con meno di 35 anni che, nel corso del 2015, hanno scelto di puntare sull’imprenditoria, per costruirsi un futuro, contro le 296 chiusure.

I dati emergono dall’analisi dell’Osservatorio dell’economia della Camera di Commercio di Ferrara, su dati Movimprese. “Con i giovani – ha evidenziato il Presidente dell’Ente Camerale, Paolo Govoni – è in gioco il modello di sviluppo e la crescita del Paese, ma bisogna cambiare approccio e modo di pensare, prima che tipo di politica. Non basta porre al centro dell’attenzione il lavoro e i giovani, quasi a voler intercettare una moda – ha detto ancora Govoni – ma occorre che i giovani diventino i soggetti e non gli oggetti delle nostre politiche, i veri protagonisti di un nuovo modello di sviluppo compatibile e sostenibile. Se vogliamo accelerare la trasformazione in chiave moderna del sistema produttivo italiano e l’uscita dalla crisi, dobbiamo ascoltare la voce di chi rappresenta già questo futuro”.

E’ stato il desiderio di autorealizzazione la principale molla che ha fatto scattare l’idea di mettere su una impresa a 3 neoimprenditori su 5. Un progetto che , in oltre il 40 per cento dei caso, è diventato realtà dopo aver maturato una esperienza di lavoro dipendente. I giovani imprenditori hanno scelto soprattutto il commercio, 109 iscrizioni, le costruzioni, 76, l’agricoltura, 64 e i servizi di alloggio-ristorazione, 44. Un contributo rilevante alla forte crescita di imprese giovanili è arrivato anche dalle donne, 194 iscrizioni e da cittadini immigrati, con 194 aperture.

“Proprio il ruolo determinante della componente giovanile per l’ammodernamento e lo sviluppo del tessuto economico provinciale – ha concluso Paolo Govoni – sarà uno dei temi al centro della prossima Giornata dell’Economia, perchè i giovani hanno una più spiccata formazione sui temi tecnologici, oggi fondamentali per competere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *