Crisi Berco: le prossime tappe

01 bercoAnche la tv tedesca WDR di Colonia si è occupata, la scorsa settimana, dell’odissea dei lavoratori della Berco, che hanno viaggiato fino ad Essen per portare la propria protesta nel cuore operativo del colosso multinazionale dell’acciaio Thyssen Krupp, da cui dipendono i destini della storica azienda di Copparo.

La spedizione ha avuto alcuni risvolti positivi, sottolinea il sindaco di Copparo Nicola Rossi, che naturalmente vi ha partecipato: “I vertici della Thyssen Krupp ci hanno confermato il proprio impegno a convocare la nuova amministratrice delegata di Berco Lucia Morselli, e questa è sicuramente un a notizia positiva – spiega Nicola Rossi – Spero che abbiamo capito i contorni del dramma che stanno vivendo le famiglie il cui reddito dipende dalla Berco”.

In effetti Lucia Morselli, AD della Berco, tra la fine di questa settimana e l’inizio della prossima dovrebbe essere ad Essen , al quartier generale della Thyssen Krupp: “La nostra speranza – spiega Sandra Rizzo, segretario dei metalmeccanici CISL – è che dall’incontro tra la Morselli e i vertici Thyssen Krupp (già concordato da tempo) scaturisca una prima bozza di quel piano industriale che invochiamo da tempo, che potrebbe contribuire a rilanciare l’azienda”.

Mercoledì prossimo intanto si terrà un nuovo incontro in regione che coinvolgerà istituzioni locali, sindacati e presidente regionale Errani, finalizzato ad elaborare le strategie da adottare in vista dei prossimi round negoziali. Dalla metà di luglio scatteranno nuovi tavoli tecnici a Roma, presso il Ministero dello sviluppo economico: quella sarà la sede per trattare sul futuro dell’’azienda di Copparo.

%CODE%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *