Crisi del commercio: centro più vivo!

La crisi è arrivata anche nel commercio e il 2011 si dimostra un anno orribile. Secondo dati forniti da Confcommercio ma diffusi dall’Ente Camerale ferrarese lo scorso anno infatti, in tutta la provincia, hanno chiuso circa 200 negozi e oltre 80 esercizi pubblici fra ristoranti e bar.

I dati li ha snocciolati il nuovo direttore di Ascom Ferrara, Davide Urban insieme al commissario, Mauro Spinelli che oggi hanno fatto il punto sul problema crisi.

Ma – sostiene la dirigenza Ascom – il cuore di una città come Ferrara è un centro commerciale naturale e per questo occorre che anche le amministrazioni locali collaborino affinché ai centri storici si diano l stesse chance dei centri commerciali dislocati nella periferia.

Una dichiarazione che arriva il giorno dopo la decisione del Comune di Ferrara di chiudere per altre due domeniche il centro storico alle auto in occasione di due manifestazioni sportive che si terranno il 25 marzo e il 15 aprile. Ascom insomma torna alla carica delle giornate ecologiche che impongono lo stop alle auto nei centri storici. Chiede più parcheggi per accedere comodamente e più che rivolgersi all’amministrazione locale, che già a dicembre ha mostrato un’ampia collaborazione con il settore del commercio, non rispettando il calendario delle chiusure disposto a livello regionale, si rivolge alla stessa Emilia-Romagna che per lunedì ha in programma un tavolo sulle giornate ecologiche tenuto proprio dall’assessore regionale all’ambiente, Sabrina Freda. Confcommercio Ferrara insomma farà presente che i problemi ecologici dell’intera zona padana, soprattutto in un momento di crisi come questo, non li possono sempre pagare i commercianti.

A Tagliani e alla sua giunta AScom invece chiede che sia fatta maggiore promozione del territorio. “Occorre più incoming turistico che porti visitatori che soggiornino almeno una notte nel nostro territorio” dichiara il direttore Urban che proprio oggi ha tenuto un incontro con l’assessore al Turismo Massimo Maisto.

[flv]rtmp://telestense.vod.weebo.it/vodservice/20120307_01.flv[/flv]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *