Crisi: stallo economia, cala anche export

Economia in stallo, esportazioni che iniziano a soffrire, preoccupazione per la stretta creditizia e i pagamenti sempre piu’ in ritardo. Non brilla la fotografia scattata sull’artigianato e la piccola impresa da Confartigianato Emilia-Romagna, per il secondo semestre 2011 e i primi sei mesi del 2012. Chiuso l’anno con un fatturato in calo dello 0,1%, l’ occupazione dello 0,4% e esportazioni in progresso dell’1,3%, nei primi sei mesi del 2012, il fatturato e’ stimato in rialzo dello 0,3%, l’occupazione in calo dello 0,3% e l’export in crescita ma solo intorno all’1%.(ANSA)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *