Crossfit: Italian Box Battle, bene il Cus Ferrara

Atleti che sono arrivati anche da tutta Europa

Un successo la seconda edizione dell’talian Box Battle andato in scena la settimana scorsa al Cus 1 di via Gramicia. Si sta parlando dell’evento di Crossfit tra i più attesi a livello nazionale. Una sfida tra box, vale a dire squadre composte da atleti che si allenano assieme per tutto l’anno, andata in scena il 20-21 maggio. Atleti da tutta Europa, compresa Svizzera e Ucraina, impegnati nelle categorie master (over 35 con quattro componenti) e opern (sei componenti per team: due donne e quattro maschi). Ad aggiudicarsi il titolo di vincitori dell’Italian Box Battle 2017 sono stati gli ucraini di CrossFit Septem per la categoria Master e i romani del CrossFit 753 a.c. negli Open. 480 partecipanti che nemmeno la pioggia caduta sabato ha saputo fermare, tanto che la gara si è spostata nell’adiacente pianto al coperto. “Nulla sarebbe stato possibile senza i tanti partner che ci hanno sostenuto – spiega l’head coach Marco Cecchin, Cus Ferrara Crossfit Redwall -, che hanno messo a disposizione il loro materiale”. L’attrezzatura di Lacertosus, gli integratori Gjav e ancora Top Sport, Jam Ink Tattoo, Ristorante Pizzeria Fuoriporta, la frutta di Cuoredolce, Easyshaker, serramenti Croesus e Varianti Grafiche. Questa la classifica completa: (Open) 1 CrossFit 753 a.c., 2 CrossFit St. Gallen Team Green, 3 CrossFit Mood Team A; (master) 1 CrossFit Septem, 2 CrossFit 059 Team “Blasphemies and Burpees”, 3 CrossFit SassuoloLacertosus.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *