“Curare i sintomi psicosociali del Covid”: tre incontri online della Società Ferrarese di Psicologia

 “Restiamo vicini con il cuore”, l’ iniziativa di consulenza psicologica gratuita della Società Ferrarese di Psicologia, avviata il 16 marzo si è conclusa il 10 di maggio 2020.  In quel periodo sono state effettuate oltre 200 consulenze e sono stati coinvolti 16 psicologi psicoterapeuti che hanno inoltre usufruito di supervisioni di gruppo ed individuali, sostenuti da una formazione mirata. Attualmente la Società Ferrarese di Psicologia intende offrire alla comunità un’altra iniziativa di carattere più informativo e divulgativo: “Curare i sintomi psicosociali del Covid”.

Con questo ciclo di incontri la nostra associazione prosegue nel suo intento di promuovere il benessere psicologico e psicosociale della comunità, affrontando temi legati a problematiche emergenti di questo particolare periodo storico. Gli interventi-interviste, saranno condotti dai membri dell’associazione e coinvolgeranno anche soggetti esperti della rete istituzionale. Per partecipare su Zoom iscriversi al link:
https://us02web.zoom.us/…/tZIudeqvrz0jGt2KwdWIMWkKUl1LX…
Per seguire la diretta Facebook collegarsi alla nostra pagina “Società Ferrarese di Psicologia” all’indirizzo:
https://www.facebook.com/Societ%C3%A0-Ferrarese-di-Psicologia-263004677364709

L’iniziativa si articola in 3 interviste

1) 11 febbraio h 17,00 – 18,30
‘E’ sempre solo ansia? Criticità e conseguenze del consumo degli psicofarmaci durante la pandemia Covid’

L’epidemia Covid ha prodotto un aumento del malessere psicologico nella popolazione e un conseguente incremento del consumo di psicofarmaci, soprattutto ansiolitici. Ma tale malessere è sempre e solo riconducibile ad un disturbo? L’obiettivo di questo incontro è quello di aprire una discussione sull’importanza della diagnosi e della scelta del trattamento, delineando le criticità e le potenziali conseguenze legate al consumo di psicofarmaci nella popolazione.
Parteciperanno: Maddalena Marini: Psicologa Clinica, Dottore di Ricerca in Neuroscienze e membro della Società Ferrarese di Psicologia.
Luisa Garofani: Medico Psichiatra e Direttore del Servizio Dipendenze Patologiche-Ser.T dell’Azienda Usl di Ferrara.
Filippo Cramerotti: Psicoterapeuta e Docente presso la Scuola Lombarda di Psicoterapia (SLOP).

2) 23 febbraio h 17,00 – 18,30
‘I giovani di fronte al futuro post-pandemia: dal pensiero all’azione!’

Affrontare il tema del futuro oggi suscita in noi una grande incertezza. Siamo di fronte ad uno scenario caratterizzato da un Mercato del Lavoro che cambia con sorprendente rapidità.Tutto ciò determina uno stato di ansia importante, richiamando diverse emozioni ed atteggiamenti: la paura, la rabbia e l’impotenza che genera una conseguente posizione di stallo. L’intervento vuole aiutare i giovani a individuare le risorse per ripensarsi e ripartire!
Parteciperanno: Anna Ruggeri: Psicologa e Psicoterapeuta orientatrice presidente della Società Ferrarese di Psicologia.
Donatella Sartori: Agenzia Informagiovani, Agenzia Locale Eurodesk, Punto di contatto Euroguidance.
Micaela Bortolotti: Agenzia regionale per il lavoro della Regione Emilia-Romagna, Centro per l’Impiego di Ferrara.

3) intervento 4 marzo h 17,00 – 18,30
‘Adolescenti :emozioni ,comportamenti e tecnologie durante il Covid’

La chiusura delle scuole e dei luoghi di incontro, con la derivante limitazione delle relazioni sociali e delle aperture all’esperienza ci portano a riflettere su quelle che sono attualmente le situazioni di disagio psicosociale, in particolare in riferimento a quella fase della vita dove si deve fare il conto con la costruzione di una propria identitá personale. Questo periodo dell’esistenza, identificabile con l’adolescenza, risulta essere particolarmente vulnerabile agli influenzamenti dell’ambiente esterno e nel caso della pandemia ad una restrizione improvvisa delle possibilità e del contatto diretto fra i pari.
Da qui diventa inevitabile fare i conti con nuovi tipi di disagio psicologico e malessere in ambito giovanile talvolta accompagnato da comportamenti disfunzionali quali ad esempio le dipendenze patologiche. Un particolare riferimento viene fatto nell’ultimo periodo all’incremento del gioco d’azzardo online, che colpisce fasce sempre più giovani di età e ad una sintomatologia sempre più tipica dell’attuale condizione di isolamento.
Parteciperanno: Sonia Ghirardelli, Psicologa Clinica membro della Società Ferrarese di Psicologia.
Silvia Barbaro, Psicologa Psicoterapeuta Consultorio Spazio Giovani Az. Usl di Ferrara
Ilaria Galleran e Linda Borra Psicologhe equipe DGA Azienda Usl Ferrara – Servizio Dipendenze Psicologiche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *