Cyber Challenge 2022: anche Unife nella gara nazionale di sicurezza cibernetica

L’Ateneo estense, attraverso il Corso di laurea in Informatica, aderisce all’iniziativa nazionale per coinvolgere i giovani nell’affascinante mondo della sicurezza informatica. Da quest’anno Unife, attraverso il Dipartimento di Matematica e Informatica, aderisce alla CyberChallenge.IT, l’iniziativa nazionale per coinvolgere giovani fra i 16 e i 24 anni nell’affascinante mondo della sicurezza informatica.

Organizzata dal Lab. Nazionale di Cybersecurity del CINI (Consorzio Interuniversitario Nazionale per l’Informatica), questa competizione a livello nazionale è strutturata come un’avvincente gara a squadre, che vedrà coinvolte oltre 35 sedi italiane, tra cui appunto il Corso di Laurea in Informatica del nostro Ateneo.

E’ prevista una fase di selezione online dei candidati alla fine di gennaio: chi supera le selezioni, da febbraio a maggio partecipa, nella sede che ha scelto, a un periodo di formazione, che si conclude l’1 giugno con una gara locale. Dalla gara locale vengono selezionati gli atleti che formeranno la squadra della sede nella competizione nazionale di fine giugno.

Studentesse e studenti delle scuole superiori e dell’università sono invitati a partecipare e a iscriversi su CyberChallenge.IT entro venerdì 14 gennaio, scegliendo Unife come sede di formazione. Per saperne di più, studentesse, studenti e docenti possono seguire l’incontro on-line per Unife di martedì 11 gennaio ore 16:30 scrivendo a [email protected], o chiedere informazioni sempre scrivendo alla stessa mail.

Dal 2020 CyberChallenge.IT è stato riconosciuto dal Ministero dell’Istruzione come progetto per la valorizzazione delle eccellenz. Il Ministero per l’Istruzione riconoscerà borse di studio ai migliori atleti nazionali CyberChallenge.IT è patrocinata dall’Agenzia per la Cybersicurezza Nazionale (ACN), istituita nell’agosto 2021, ed è sponsorizzata da numerose aziende leader del settore.

Un pensiero su “Cyber Challenge 2022: anche Unife nella gara nazionale di sicurezza cibernetica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *