Da cliente a stalker del suo avvocato. In maggio il processo

TribunaleDa suo avvocato è finito per essere la sua vittima di stalking e così il sei maggio prossimo davanti al giudice M.F. di 64 anni, ferrarese, da cliente del legale ferrarese, David Zanforlini è diventato l’imputato.

Un cliente che l’avvocato Zanforlini ha difeso dal 1993 al 2007 in tutti i tribunali della regione ma che ad un certo punto ha deciso di prendere di mira il professionista denunciandolo ripetutamente alla procura e anche all’ordine degli avvocati di Ferrara prima, e di Bologna poi.
Non solo. Il 64enne, non pago di queste denunce, in un sito internet da lui appositamente creato, www.pubblicamente.it, poi oscurato, ha ripetutamente offeso il professionista che se in un primo momento non ha dato peso alla cosa poi con il passare del tempo non solo si è visto costretto a cambiare le sue abitudini, ma ha subito poi una forte pressione psicologica.
Un vero e proprio ‘inferno’ alla vita del professionista che inizia a fare le prime denunce. Nel luglio 2013 arriva il primo provvedimento del questore che lo ammonisce ma l’ex cliente persevera inoltrando mail con informazioni false a tutti gli avvocati e notai della zona e non solo, per diffamare l’avvocato Zanforlini che a sua volta si è dovuto rivolgere a un professionista per ricevere – anche – sostegno psicologico.
Proprio in questi giorni il sostituto procuratore Ombretta Volta ha emesso un decreto per citare in giudizio per atti persecutori il 64enne.

[flv image=”https://www.telestense.it/img-video/stalking-avvocato.jpeg”]rtmp://telestense.meway.tv:80/telestense_vod/02-stalking_20150226165104.mp4[/flv]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *