Dall’Ucraina a Ferrara: salva l’ex-marito operato per tumore

L’ex-marito viene operato di tumore in Ucraina, nel giorno in cui scoppia la guerra e la ex-moglie lo salva con l’attuale marito, portandolo a curarsi in Italia. L’incredibile ed emozionante vicenda emerge tra le tante storie che stanno caratterizzando quando successo nell’ultimo mese, dopo l’inizio dell’invasione della Russia nel confronti dell’Ucraina.

Protagonisti della vicenda sono Liubov Matsibora ed il marito ferrarese Massimo Baglioni. Informati del fatto che l’ex-marito Volodymyr Matsibora era stato operato, ma successivamente non curato per l’arrivo della guerra, hanno cercato di raggiungerlo per portarlo in Italia.

Dopo diverse difficoltà, ma anche grazie agli aiuti di alcune persone che hanno permesso a Liubov di raggiungere l’ex-marito, sono riusciti nell’intento di portarlo nel nostro Paese, dove ora è ricoverato all’ospedale Maggiore di Bologna.

Una vicenda che ha riavvicinato, peraltro, due nuclei familiari precedentemente in rapporti difficili e che ora hanno ritrovato un equilibrio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.