Daniela Cappagli rilegge ‘Siddhartha’, lunedì 31 gennaio alle 17 all’Ariostea e online

Per quale motivo rileggere oggi ‘Siddhartha’ e parlare del suo autore Hermann Hesse? La risposta a questa domanda sarà il tema della conferenza di Daniela Cappagli in programma lunedì 31 gennaio alle 17 nella sala Agnelli della biblioteca  Ariostea (via Scienze 17 Ferrara), e in diretta video sul canale YouTube Archibiblio web.

L’incontro rientra nel ciclo di appuntamenti ‘I colori della conoscenza. I linguaggi e le immagini’, a cura dell’Istituto Gramsci e dell’Istituto di Storia Contemporanea di Ferrara.

Nel 2022 ricorre il centenario di Siddhartha che, fra tutti i romanzi di Hesse, ha attraversato indenne un secolo intero ed è stato letto da molteplici generazioni e pubblicato in sempre nuove edizioni. Con una prosa elegante, chiara e poetica propone la storia di una crescita, la ricerca di identità e autonomia personale permettendo una continua identificazione fra le esperienze interiori del lettore e quelle del protagonista. Hermann Hesse, accanto a Thomas Mann, è lo scrittore di lingua tedesca del XX secolo più letto nel mondo. I suoi libri sono stati tradotti in più di 60 lingue e non si contano le nuove edizioni. Inoltre, non tutti sanno che è stato anche un apprezzato, intenso acquerellista e le sue belle opere aprono nuovi orizzonti di interpretazione dei suoi scritti.

– L’accesso del pubblico alla Sala Agnelli è consentito con Green pass “rafforzato” e mascherina FFP2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.