Daniele Dal Pozzo nuovo arrivo in casa VIS

Prosegue programma di crescita dello staff tcnico

La società VIS 2008 ha comunicare di aver raggiunto l’accordo con Daniele Dal Pozzo per i prossimi anni, con l’intento di far salire il tasso tecnico del gruppo allenatori.

La presentazione
“L’inizio della carriera di allenatore risale oltre 30 anni fa quando giocavo con la vecchia società di Argenta (ASA Argenta) mi occupavo del settore minibasket. Dopo qualche anno sono passato alla squadra Juniores facendo ad Argenta uno dei primi campionati di Eccellenza. Dagli anni ‘90 per una decina di anni giocando tra la serie C e la B ho fatto consulente del settore giovanile. Fine anni ‘90 e primi del 2000 ho completato gli studi dopo aver fatto ISEF ho finito la scuola di Massofisioterapista e ho preso il patentino anche di preparatore fisico di basket. Finita la carriera di giocatore e con la nascita della nuova società la Cestistica Argenta ho ricominciato ad allenare. Sono entrato come allenatore del gruppo Under 17 Élite che ho portato avanti fino all’Under 19. Subentrato ad allenare la promozione per 3 anni con 2 playoff ed il terzo anno vincendo il campionato. Successivamente un paio di anni in serie D ( salvezza ottenuta facendo giocare 6/7 diciassettenni) e secondo anno playoff. Ritornato di nuovo al settore giovanile con un gruppo Under 16 Élite portato fino all’Under 18. Di nuovo Under 14 Reg. arrivando fino alla finale regionale e Under 16 Élite raggiungendo i playoff. A questo negli ultimi 2 anni si è aggiunta una squadra di serie D (a Sant’Agata di Lugo). Progetto interessante per far giocare ragazzi che escono dal settore giovanile, conquistando un playoff nel primo anno ed un terzo posto prima della sospensione dei campionati. Mi ha fatto piacere essere interpellato dalla VIS Ferrara società che già conosco dove gioca da 3 anno mio figlio Matteo, e ho accettato molto volentieri la proposta di un progetto di formazione di un gruppo di Under 13 da sviluppare almeno fino ad Under 15. Entro con tanto entusiasmo e spirito di collaborazione con il gruppo allenatori nella speranza di dare un contributo alla crescita tecnica e umana dei ragazzi.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *